caponata siciliana

Ericina e Pignolata

Tipico dolce della splendida cittadina medioevale di Erice in provincia di Trapani, le ericine venivano anticamente preparate nel convento di Erice dalle suore di clausura di San Carlo.
Un involucro friabile di pasta morbida farcito con creme di vario tipo quali : crema gialla a base di latte, crema alla cioccolata e crema di ricotta.

Le origini storiche della pignolata risalgono a tempi molto antichi e sono legate alla tradizione del Carnem Levare, cioè del Carnevale romano, festa cristiana che tuttavia ha sempre mantenuto persistenti connotazioni attinte dal paganesimo.
La ricetta della pignolata si basi sulla realizzazione dei tipici gnocchetti dolci fritti e modellati a forma di pigna, le palline realizzate con l’impasto vengono ricoperte nella versione palermitana con miele e nella versione messinese con una glassa per metà bianca, al limone, e per metà scura, al cioccolato.
La pignolata messinese sembra sia nata durante la dominazione spagnola quando, su richiesta delle famiglie nobili a cui evidentemente non era sfuggita la dolcezza della ricetta originaria, i pasticceri messinesi pensarono di rielaborare l'antica ricetta dai semplici ingredienti sostituendovi al miele la copertura offerta da una glassa aromatizzata al limone e al cacao.